Antico Forno Boccione

02 aprile of 2014 by

20111106_logo biscuit-03- 5 euro20111106_logo centre-03Si può dire di aver visto Roma ma non i veri romani se non si è mai passata una mattinata al ghetto, quartiere tra i più autentici della capitale dove tra le vecchie scuole (o meglio scole), i palazzi con fregi in marmo e le colonne del portico d’Ottavia, vive una delle più autentiche e antiche comunità d’Europa, quella ebraico romana.

Il forno Boccione (Via del Portico d’Ottavia 1, dom-ven 7-17) conserva un patrimonio gastronomico enorme, tutto nelle mani delle omonime sorelle che da generazioni, gomito a gomito, riempiono le vetrine spartane del locale con i dolci della tradizione giudiaco-romanesca.

Si comincia la mattina con i cornetti caldi, le ciambelle fritte e la treccia con i canditi, lieviti ottimi che si distinguono per concretezza e semplicità.

Gli immancabili ginetti, biscotti senza burro genuini e leggeri, sono tra i classici del forno, assieme agli amaretti morbidi alle mandorle e alla pizza di beridde, che cotta al limite del bruciacchiato è un inno all’opulenza, con un impasto di farina, mandorle e olio, incastonato con cubetti di frutta candita e secca.

Boccione-8

Ma non si può uscire da Boccione senza aver assaggiato una fetta di torta di ricotta e visciole o ricotta e cioccolato, vera carezza per il palato, con una sottile sfoglia di pasta che racchiude un ricchissimo ripieno di ricotta, setosa e dolcissima, esaltata dall’acidità della frutta e dall’aromaticità del cioccolato.

Boccione-2

Boccione-7

Sfiziosi e inusuali sono i bruscolini, esposti nelle teglie e luccicanti di sale, vengono serviti nel pomeriggio e sono perfetti per accompagnare un passeggio sornione per il dedalo di vie del ghetto.

Solo un avvertimento. L’unica regola per uscire pienamente soddisfatti dalla visita al forno Boccione è ripetersi come un mantra che si sta entrando in contatto con la vera romanità, e allora la ruvidità delle signore che servono va intesa come folclore e il buongiorno signore desidera si sublima in un apostrofo rosa tra le parole “aho” e “hai scelto che voi?”.

local-boccione

Boccione-1

  • Prezzo: meno 5 euro
  • Zona: Ghetto, Largo Argentina
  • Monumento/attrazione turistica: Foro Romano
  • Tipologia: Forno
  • Indirizzo: Via del Portico d’Ottavia 1
  • dom-ven 7-17
Clear
Vota: 4,5 to 5
4.0Overall score

Reader rating (0 votes):
You have already voted

Previous:

Boulangerie MP

Next:

Zazie

You may also like