Bis Take away italiano

28 settembre of 2015 by

“Giovedì 1 ottobre si inaugura la stagione degli aperitivi”

logo bio-02-0220111106_logo gastronomie-0320111106_logo 10 euros-03-02Dopo due anni investiti a conquistare l’esigente clientela residente in Prati, più abile di Alberto Tomba nello slalom alle trappole per turisti catalizzate da San Pietro, le ragazze di Bis hanno deciso di farsi conoscere da un pubblico più ampio, inserendo l’aperitivo nella loro consolidata offerta della colazione e del pranzo.
Aperto dalle 9 di mattina, magari per un buon caffè accompagnato da un muffin o da un brownie fatti in casa, Bis accende i fuochi delle cucine a pranzo, con la lavagna che propone quattro piatti del giorno e una decina di fissi, tra cui gli ottimi falafel e hummus, le zuppe e le vellutate, l’insalata di salmone al naturale e il burger vegetale. Molto interessante e mai banale la scelta dei panini, come il pollo, maionese al curry e lattuga, il bufala e alici o il mortadella e pesto di pistacchio, perfetti per chi ha poco tempo e non vuole reprimere il proprio lato gourmet.

BIS-16

BIS-4

Tutte le pietanze possono essere consumate ai tavoli del locale, soluzione ottimale anche per i turisti in transito per il Cuppolone, oppure ordinate per un take away o un delivery. La regola del pollice è che qui si riesce a fare un pasto con 9 euro, soluzione affatto male specialmente per il quartiere.
L’aperitivo si presenta come uno di più originali della Capitale, con una carta che prevede esclusivamente polpette, con ricette accattivanti e un occhio attento alla qualità dei prodotti (si prediligono km 0 e bio, a partire dall’olio) e alla clientela vegetariana.
Noi abbiamo assaggiato la panzanella con caciofiore di Columella (Formaggio di pecora laziale con caglio non animale), sfiziosa anche nella versione fritta,

polpette-bis

la classica di manzo al sugo, dove è protagonista la carne chianina bio, umidissima e permeata dalla perfetta salsa di pomodoro,

polpette-bis1

la parmigiana, un peccatuccio da un solo boccone,

polpette-bis3

la pollo con zenzero, basilico e lime, che vi terrà piacevolmente impegnati vista, olfatto e gusto,

polpette-bis2

e la alici, zucchine, menta e scorza di arancio, con la combinazione mare e agrumi che ci ha conquistato al primo morso.

polpette-bis4
In soccorso dei curiosi (e degli indecisi) ci sono le monoporzioni a 1,5 euro mentre per chi ha trovato la polpetta della sua vita ci sono le porzioni da 5 e 8 pezzi rispettivamente a 6 euro e 8,5 euro.
Da bere una buona selezione di birre artigianali in bottiglia a 5 euro, tra cui Birra del Borgo e Retorto, e vini al bicchiere a 3 euro, che il giorno della nostra visita erano un ottimo Passerina e un profumatissimo Nero Davola.

Appuntamento Giovedì 1 Ottobre alle 19 in via Giovanni Vitelleschi 38/40 per la festa di inaugurazione della stagione degli aperitivi. Tranquilli, la musica e il vino li offrono Bis! 

Evento su facebook

BIS-13

  • Prezzo: meno di 10€
  • Zona: Prati
  • Tipologia: gastronomia, panini, biologico
  • Monumenti: Basilica San Pietro, Vaticano, Musei Vaticani
  • Indirizzo: Via Giovanni Vitelleschi 38/40
  • sito internet
Clear

Previous:

La latteria

Next:

Ciao Checca Breakfast

You may also like

  • 4.0
    29 mar

    All_bi_One Organic street food

    < 5 euro

    Le polpette: confort food della nonna o cibo di strada? Verissime entrambe le cose se ...

  • 10 set

    Boco

    < 20 euro

    Qualche chef si organizzi e rubi subito questa idea ai franzosi!!! Il concetto è semplice: ...

  • 3.0
    11 dic

    Hamburgeseria

    < 20 euro

    Hamburgeseria o Può una busta compromettere una buona cena? Giornata fredda di dicembre, vespetta in ...

  • 4.0
    20 mag

    Kalapà

    < 5 euro

    Non mi importa se fosse così l’autentica cucina di Zorba, non mi interessa sapere se ...

Post a new comment