Fries, delicious potatoes

13 ottobre of 2014 by

20111106_logo gastronomie-03- 5 euro20111106_logo centre-03Non c’era bisogno di farle gourmet, dietetiche, fritte 3 volte o usare sale dell’himalaya: la chiave del successo era fare delle semplici e genuine patatine fritte e Fries ci è arrivato prima di tutti. A due passi da San Pietro, su via di Porta Cavalleggeri 19, si trova questo piccolo locale dove dalla mattina alla sera si friggono deliziose patate fresche (in surgelatore qui ci trovate al massimo le birre!!!) tagliate in stile pont neuf e cotte in olio di arachidi bollente. Croccanti fuori e morbide all’interno, le patate di Fries si smarcano con classe dalle omologhe dei fasti food e possono essere accompagnate da ben 20 salse belga, tra cui l’autentica samurai, 8 salse italiane senza glutine, da non perdere la guacamole, e 4 vegane. Specialmente durante l’aperitivo il cartoccio di patate si sposa alla perfezione con l’ottima birra chiara Miranda o con l’ambrata Lady Rosetta, prodotte per Fries in esclusiva dal birrificio Aurelio. Consigliamo di provare Fries in un giorno in cui il tempo fa veramente schifo se ci si vuole sentire un po’ in Belgio!

Fries-6

 

Fries-local

  • Prezzo: Patatina stick KING SIZE 5,5€ / LARGE 4 € /SMALL 3€
  • Zona: Prati
  • Monumento/attrazione turistica: Basilica San Pietro, Musei Vaticani
  • Tipologia: fritti
  • Indirizzo:  via di Porta Cavalleggeri 19
  • Lun-Dom 11:00-24:00 (sab 02:00)
Clear

 

Previous:

Otaleg, Marco Radicioni

Next:

Prelibato, forno Monteverde

You may also like