Gelato Festival Roma 2014

21 maggio of 2014 by

20111106_logo glace-03Accolto come l’evento più goloso dell’anno,  il Gelato Festival 2014 nella sua tappa capitolina ha saputo coinvolgere i migliori maestri gelatieri di Roma, che negli spazi didattici curati da Food Confidential hanno fatto da sponda alla guerra all’ultima mantecata dei colleghi in sfida per il titolo.

Undici le gelaterie in gara da tutta Italia, per metà provenienti dal Lazio, che hanno portato ciascuna un gusto, rivisitando anche i sapori della tradizione come il Ciambelline al vino di Tonka di Aprila o la ricotta, con fragole e sauvignon per Greed di Labico o con frutti rossi per Cremì di Roma, il preferito della giuria tecnica ed anche il nostro.

Gelato Festival 2014-4

Gelato Festival 2014-8

Notevoli il gusto Sacher di Ghibli di Livorno e Uva fragola alla catalana di San Cesareo, che ha vinto il premio della giuria popolare piazzandosi al primo posto.

Gelato Festival 2014-5

Fulcro della manifestazione gli eventi dell’area didattica, che hanno catalizzato l’attenzione del pubblico incantato nel vedere nascere il gelato nelle mani dei più bravi artigiani romani, come Otaleg, Cremeria Aurelia, gelateria dei Gracchi, Pasticceria De Bellis e Boulangerie MP, voluti da Nerina di Nunzio di Food Confidential, che con la sua conoscenza del settore ha messo il turbo a questa edizione.

Gelato Festival 2014-11

La prossima tappa del Gelato festival è a Milano da giovedì 22 a domenica 25 maggio, dove il tour riprenderà il suo giro per l’Italia e per l’Europa (qui le altre date http://www.gelatofestival.it) fino al gran finale di Amsterdam ad agosto.

Gelato Festival 2014-3

Previous:

Culinaria 2014, un fiore in cucina

Next:

Street food in Circolo

You may also like