Piadineria Time

29 May of 2012 by

Avevamo già scritto di piadine a Roma, ed avevamo premiato più l’originalità dell’offerta che il risultato. Torniamo oggi a parlarne con gioia perché grazie alla mia vespetta, girando per le vie dietro Campo dei Fiori, abbiamo scoperto Time, piccolo locale con un progetto semplice e chiaro: portare a Roma il gusto della vera piadina romagnola artigianale. E ovviamente secondo noi ci sono riusciti. Con molto entusiasmo ed orgoglio il proprietario ci ha spiegato che l’impasto viene preparato nel loro laboratorio, pronto per essere steso e cotto con abilità su una bellissima ed enorme piastra nella cucina a vista, che si sviluppa dietro il bancone. Gli spazi sono molto ridotti, per intenderci nel locale ci entrano a stento un paio di Giuliano Ferrara,  ma il posto è davvero carino e sfrutta strategicamente lo slargo  che si apre di fronte all’entrata, nel quale potrete comodamente gustare la piadina scelta dal menù sulla parete.

Le combinazioni vanno dalle più classiche  Parma-rucola-squaquerone o Parma-mozzarella-pomodoro-lattuga, ad abbinamenti ben più insoliti, come Parma-primo sale-pera (spettacolare), tonno rosso-limone-rucola-grana o roastbeef-pomodori gratinati-rucola. Vanto della casa sono anche le piadine dolci, dove marmellate artigianali vengono abbinate con stracchino e pecorino, oppure con mascarpone e  cioccolato (qui la confettura è di arance). L’intero menù è molto ricco e se siete particolarmente ispirati potete anche scegliere voi gli ingredienti, grazie alla gestione famigliare e flessibile.

Mentre pensate a cosa mettere nella piadina il vostro impasto viene massaggiato e fatto ravvivare e una volta deciso si parte: il “pane” viene steso sulla piastra per la cottura e i ragazzi si mettono a lavorare agli ingredienti freschi, su un bel piano di lavoro, per quei pochi minuti che servono a cuocere la piadina che, calda e fragrante, viene farcita e servita all’istante. Il risultato vi assicuro che è superbo e la fila, tutta meritata, che troverete (nulla di sconvolgente tranquilli) ne è la riprova.

Questa piadineria ci ha davvero colpito per il modo con cui e gestita e la scelta di aver puntato su ingredienti di qualità, con un approccio tutto votato all’artigianalità, fa davvero la differenza e contribuisce a creare la bella atmosfera da locale di street food che tanto ci piace (per intenderci, nei minuti che aspettavano per essere serviti abbiamo fatto conoscenza con due ragazze, una coppia e un cane, roba che nei ristoranti te la sogni).

Piccola nota a margine. Se la vostra ragazza ha sempre disprezzato le piadine e di punto in bianco comincia ad invitarvi da Time due/tre volte a settimane non fatevi tante domande ma vi basti questa risposta: i due ragazzi (fratelli??) che gestiscono Time mi dicono essere veramente fichi e non dubito che parte delle clienti passi dal locale anche solo per questa ragione. E con questa frase (frutto di un accordo/estorsione con Céline) ho guadagnato un importante credito per parlarvi in futuro di qualche posticino gestito da cameriere bonone e perché no, magari ci facciamo proprio una categoria del sito!!!!

Prezzo: 4,5 euro
Zona: Campo dei Fiori
Monumento/attrazione turistica: Campo dei Fiori, Piazza Navona, Pantheon
Tipologia: Gastronomia, Panini
Indirizzo: Piazza del teatro di Pompeo 3
Orari:
Voto:3,5/5
 
[google-map-sc zoom="15"]
IMG_6187

Previous:

Kalapà

top-five

Next:

Eataly – Post in Progress

You may also like

Post a new comment